logo .png

Alice e Marcel si conoscono per caso nel 2011 durante la creazione dello spettacolo "Circoparola" della compagnia Pantakin da Venezia. 

Da questo momento le loro strade si uniscono ed iniziano attraverso il loro spettacolo di circo e teatro di strada “Una Coppia Scoppiata”, a portare la loro arte in varie piazze d’Italia.

Due mondi totalmente diversi, separati da un intero Oceano, che trovano nelle arti circensi il modo per unirsi ed esprimere ognuno la propria radice culturale.

Con i loro spettacoli guidano il pubblico all’interno di un viaggio caratterizzato da vari ritmi musicali, dove l’allegria e la spensieratezza la fanno da padrone..

Alice Macchi (Italia)

Artista poliedrica la cui formazione comprende: danza, acrobatica, discipline aeree (cerchio), equilibrismo. Dopo anni di Ginnastica Ritmica e danza, mentre frequenta l’università, sotto la facoltà di Scienze della Formazione -DAMS- a Torino, si avvicina al mondo del circo e se ne innamora.

Nel 2007 si diploma come artista di circo contemporaneo presso la scuola “Cirko Vertigo” di Torino.

Nella stessa città frequenta il corso professionale di danza classica e moderna presso il Teatro Nuovo.

Lungo la sua formazione sviluppa un grande interesse per quanto riguarda la fusione tra il mondo del clown e quello del movimento danzato, e proprio con la tesi di laurea conosce la compagnia Tardito – Rendina e da questo momento partecipa a diversi stage e seminari sia nel mondo della danza che del clown (Pierre Byland, Philip Radice, André Casaca, Jean Méningue…)

Per quanto riguarda la danza mescola vari generi partecipando a stage con Gerardo Mele, Doriana Crema, Silvia Gribaudi, Giorgio Rossi, Atsushi Takenouchi…

Marcel Zuluaga Gomez (Colombia)

Acrobata al palo cinese, giocoliere, equilibrista...

Marcel nasce e cresce in Colombia dove all’età di tredici anni, da autodidatta, inizia la sua grande passione: la giocoleria.

Arriva in Italia all'età di diciott'anni come artista di strada, portandosi come bagaglio una formazione svolta presso il Pequeño Teatro de Medellín di commedia dell’arte.

Nel 2008 entra in contatto con la scuola “Cirko Vertigo” di Torino, presso la quale approfondisce le sue abilità circensi mescolandole alla danza ed al teatro. Approfondendo i suoi studi con coreografi come Michela Pozzo, Silvia Gribaudi, Henry Lou…

Nel 2010 consegue il diploma di artista di circo contemporaneo e da questo momento inizia a collaborare con varie realtà di circo, teatro e arte di strada.

Si esibirà persino sul palco di Fabrizio Frizzi nel talent show di Rai Uno “La Botola”.